Senza categoria

Calendario dei Corsi

Calendario dei Corsi 2048 1365 Alfa Formazione
CORSI SETTORE ESTETICA DATA DATA ORARIO
Ricostruzione Unghie Gel Base – Ed. Weekend 21 e 22 Settembre 2019 26 e 27 Ottobre 2019 9:30-17:30
                                                Ed. Settimanale Dal 23 al 27 Sett. 2019 Dal 14 al 18 Ott. 2019 9:30-17:30
Onicotecnica Specializzata 21 Settembre 2019 16 Novembre 2019 9:30-17:30
Master Onicotecnica Expert 23 Settembre 2019 14 Ottobre 2019 9.00-13:00
Manicure e Pedicure Dry 28 e 29 Settembre 2019   9:30-17:30
Pulizia Viso Professionale 21-22-23 Giugno 2019 27-28-29 Settembre 2019 9:30-17:30
Tecniche Specializzato in Visagismo 14 Settembre 2019   9:30-17:30
Epilazione e Depilazione 29 e 30 Giugno 2019 21 e 22 Settem. 2019 9:30-17:30
Epilazione Filo Arabo – Metodo Originale 14 Settembre 2019 26 Ottobre 2019 9:00-18:00
       
CORSI SETTORE TRUCCO DATA DATA ORARIO
Truccatore e Visagista 16 Settembre 2019   14:00-18:00
Make Up Expert 10 Ottobre 2019   14:00-19:00
Laminazione ciglia 29-30 Giugno 2019 9-10 Settembre 2019 9:30-17:30
Truccatore Teatrale 28 Settembre 2019 23 Novembre 2019 14:00-20:00
Extension Ciglia Dal 9 al 12 Settem. 2019   9:30-17:30
       
CORSI DI MASSAGGIO DATA DATA ORARIO
Massaggiatore Estetico e del Benessere 9 Settembre 2019 17 Marzo 2020 9:20-13:20
Hot Stone Massage 18-19-20 Ottobre 2019 13-14-15 Dicem. 2019 9:30-17:30
Massaggio Decontratturante 9-10 e 16-17 Nov. 2019   9:30-17:30
Riflessologia Plantare 4-5-6 Ottobre 2019 13-14-15 Dicem.2019 9:30-17:30
Massaggio Ayurvedico 11 Novembre 2019 11 Aprile 2020 14:00-20:00
       
       
CORSI PARRUCCHIERI DATA DATA ORARIO
Barbiere per Barber Shop Dal 6 al 20 Ottobre 2019   9:30-17:30
Acconciature Base 16 Settembre 2019 21 Ottobre 2019 9:30-17:30
Acconciature Moda 15 Luglio 2019 23 Settembre 2019 9:30-17:30
Special Skill Course – Taglio Avanzato 13 e 20 Ottobre 2019 13 e 14 Dicembre 2019 9:30-17:30
Hair Shine – Effetti Luce e Trend 6 e 7 Ottobre 2019 29 e 30 Novembre 2019 9:30-17:30
Beginner Course – Taglio e Styling 23 e 30 Giugno 2019 22 e 29 Settembre 2019 9:30-17:30
       
CORSI REGIONALI DATA DATA ORARIO
 

Qualifica Estetista I Anno

 

SETT/OTT. 2019

  8:20-13:20 // 14:00-20:00
 

Specializzazione Estetista III Anno

 

SETT/OTT. 2019

  8:20-13:20 // 14:00-20:00
 

Specializzazione Acconciatore III anno

 

SETT/OTT. 2019

  8:20-13:20 // 14:00-20:00
 

Qualifica Acconciatore I Anno

 

SETT/OTT. 2019

  8:20-13:20 // 14:00-20:00
 

Qualifica Acconciatore II anno

 

APRILE 2020

  8:20-13:20 // 14:00-20:00
 

Qualifica Estetista II Anno

 

SETT/OTT. 2019

  8:20-13:20 // 14:00-20:00
Calendario corsi

Come aprire un centro estetico senza qualifica?

Come aprire un centro estetico senza qualifica? 1080 1440 Alfa Formazione

Come aprire un centro estetico senza qualifica? Tra rischi e sanzioni ecco cosa fare

Aprire centri estetici in casa senza le dovute autorizzazioni e certificazioni rappresenta un grande pericolo ma soprattutto una grande paura per chi non è titolare di un titolo riconosciuto

L’abusivismo e il lavoro nero ci sono da sempre stati ma oggi i controlli si sono intensificati.

Per aprire un centro estetico è necessario essere un Estetista abilitata. Per essere Estetista abilitata è necessario conseguire i 3 anni scolastici previsti dalla Legge 1 del 1990. Ogni anno formativo è composto da 900 ore teorico/pratiche. Ogni anno si ottiene una formazione a 360 gradi sul mondo della bellezza e del benessere.

Infatti l’alternativa al Corso di Qualifica Regionale  terzo anno per Estetista è una sanzione pecuniaria sino ai 2500 euro.

I controlli da parte degli organi competenti sono sempre maggiori proprio per tutelare gli interessi di tutti quei clienti che ignari si affidano alle ‘cure’ di chi non ha delle competenze qualificate.

Quindi torniamo alla domanda. Come aprire un centro estetico senza qualifica e Abilitazione? La soluzione? Nominare come direttore tecnico una Estetista Specializzata con diploma riconosciuto che possa ‘Garantire’ tutti i processi e i protocolli messi in atto all’interno del centro estetico.

Quindi, nominare una persona che per titoli e competenze possa garantire i trattamenti svolti in cabina. Nominare una Estetista Specializzata vuol dire nominare un Responsabile a tutti gli effetti.

Per intenderci, una estetista specializzata, rispetto al suo percorso di studi, sa bene quali sono le controindicazioni rispetto a traumi, malattie della pelle o processi infiammatori nell’eseguire un massaggio.

Esistono molte casistiche, ed è bene, prima di aprire un centro estetico affidarsi a chi ha una conoscenza solida e riconosciuta.

Per il corso di qualifica Estetista segui il link http://www.nicotraformazione.com/corsi/operatore-del-benessere-estetica-1800-ore/

 

Come diventare Barbiere? 3 semplici passaggi

Come diventare Barbiere? 3 semplici passaggi 796 530 Alfa Formazione

Oggi viene sempre più richiesta la figura del Barbiere, come tecnico specializzato al taglio dei capelli e della barba esclusivamente per l’uomo.

Il barbiere è una professione molto antica basta pensare al Barbiere di Siviglia di Rossini.

Questa figura professionale spesso viene erroneamente distinta dalla figura del Parrucchiere ma il percorso per ottenere l’abilitazione è il medesimo.

Questo vuol dire che sia per diventare Parrucchiere che per diventare Barbiere è necessario frequentare un Corso Regionale per Parrucchieri autorizzato e riconosciuto secondo la Legge Nazionale n. 174 del 2005.

1 Passo -Conseguire il diploma

Premesso che occorre conseguire il diploma per esercitare questa professione esistono 3 strade

  1. Seguire il Corso Regionale per Parrucchieri detto anche per Operatore del Benessere – Acconciatore di 2 anni (1800 ore) al termine dei quali sarà obbligatorio sostenere un esame di abilitazione. Vedi il Corso della nostra scuola https://www.nicotraformazione.com/corsi/corso-di-qualifica-di-operatore-del-benessere-acconciatura/
  2. un periodo di inserimento di un anno preceduto da un rapporto di apprendistato
  3. un periodo di inserimento di tre anni presso un salone di acconciatura dopo lo svolgimento di un apposito corso

2 Passo – Conoscere bene il mondo degli hair stylist

Il barbiere come il Parrucchiere al femminile deve avere un ottimo know how, ovvero tutte le conoscenze da punto di vista pratico (tutte le tecniche tricologiche, utilizzo della macchinetta e strati progressivi, styling, operazioni di finitura, forma graduata ,metodologie di barba, etc) e tutte le conoscenze dal punto di vista teorico (norme di igiene, composizioni di base dei prodotti per evitare allergie, caratteristiche tricologiche dei vari tipi di capelli, etc). Il Barbiere può anche vendere direttamente nel proprio salone di prodotti cosmetici per la cura dei capelli, nonché avvalersi dell’aiuto di collaboratori a condizione che questi siano professionalmente abilitati. Per tutte queste ragioni non si può diventare dei tecnici con poca esperienza alle spalle o corsi troppo brevi.

3 Passo – Ritirare la licenza

Per ritirare la licenza sarà necessario in base al percorso prescelto presentare alla Commissione provinciale per l’Artigianato una richiesta di riconoscimento della qualifica professionale, allegando la documentazione che attesta il possesso dei requisiti richiesti, ovvero attestato di qualifica e abilitazione professionale riconosciuto oppure contratto e buste paga nel secondo e terzo caso sopra citati.
La Commissione Provinciale per l’Artigianato è tenuta a riconoscere o a negare la qualifica entro 60 giorni dalla data di presentazione della domanda.

Prima di dare inizio  all’attività sarà necessario chiedere al Comune, dove si intende svolgerla, un’autorizzazione per cominciare ad esercitare la professione di barbiere o parrucchiere uomo-donna. A questo punto è necessario presentare domanda d’iscrizione all’Albo della Imprese Artigiane o, qualora l’attività non sia artigianale, al Registro della Imprese.

Come diventare un Estetista di successo in soli 6 punti

Come diventare un Estetista di successo in soli 6 punti 700 1131 Alfa Formazione

Come diventare un estetista di successo?

questa la domanda che innumerevoli allieve dei nostri corsi di qualifica e di specializzazione si chiedono.

Sicuramente una buona formazione con un titolo riconosciuto è il punto di partenza.

Sicuramente l’etica professionale, la conoscenza approfondita della dermatologia e dei metodi di comunicazione e marketing rappresentano le basi fondamentali per inserirsi bene nel mondo del lavoro.

Ciò nonostante una componente importantissima e da non trascurare sono i talenti e le capacità naturali della persona che può avere più o meno attitudine per un mestiere “manuale“.

In altri casi una buona dose di perseveranza e l’accompagnamento di ottimi insegnanti può fare la differenza.

Sicuramente la “spendibilità” di un titolo riconosciuto permette di lavorare a testa alta, di dichiararsi al mondo intero come professioniste del settore e di poter lavorare in tutta tranquillità.

Oggi purtroppo il numero delle estetiste che lavorano da dietro le quinte è sempre più in aumento, il lavoro abusivo in assenza delle autorizzazioni amministrativo sanitarie viene preferito perché più a basso costo ma certamente meno garantito.

Meno garantito perché spesso senza la minima concezione dei rischi connessi all’attività delle operatrici del Benessere in termini di igiene e profilassi, per non parlare della mancata conoscenza delle patologie connesse alla pelle che possono sfociare in complicazioni ben più gravi per la cliente e per l’operatrice.

Baluardi fondamentali per essere quindi un estetista di successo saranno quindi

1- A di Aggiornamento – fondamentale per ogni estetista al passo con i tempi –  Le tecniche in questo settore si moltiplicano sempre più – Mai farsi trovare impreparate da una cliente che richiede un nuovo trattamento, magari sentito in tv. La pena potrebbe essere che con la scusa di voler provare da un altra parte, il cliente si fidelizzi ad un altra professionista. Essere Specializzati vuol dire offrire un servizio di altissima qualità ed essere percepiti come i migliori in quell’ambito

Guarda la nostra offerta formativa, decidi in cosa vuoi specializzarti e comunica quella specializzazione alla tua clientela!

per la nostra offerta formativa clicca qui Vedi tutti i corsi

2. E di Etica professionale – oggi sempre di più si sente di Operatrici non riconosciute che manchino con la cliente delle più basilari e fondamentali regole di etica professionale.

3. F di Fidelizzazione – Conosci u gusti e le preferenze dei tuoi clienti, sai come contattarlo se per un pò non si fa vedere in istituto? Hai una scheda dove raccogli i suoi dati e che aggiorni ogni qual volta viene da te. Pensa come è bello quando vai dal parrucchiere e non hai bisogno di chiedere neanche di che colore vuoi fatta la tinta!

4. P di Promozione – Usa un servizio base che può essere necessario un pò a tutta la tua nuova clientela – una manicure potrebbe essere l’ideale!

Punta l’attenzione dei consumatori su questo servizio abbassando il prezzo e facendoti notare per tutti gli altri servizi offerti dalla tua azienda!

5. Q di Qualità – Usa solo prodotti di qualità. La tua clientela ti ha scelto sicuramente per le tue competenze e la qualità dei servizi che gli offri. Non rischiare di perdere tutto utilizzando prodotti scadenti che possono causare allergie, dermatiti e tanto altro ancora. Le tue clienti ti hanno scelto perché si fidano di te non le deludere.

6. S di Staff – Crea il tuo Staff e Ragiona da imprenditrice, non puoi fare tutto da sola. Se tu sei proprietaria del centro occupati del marketing, di fare funzionare i conti, di acquisire nuovi clienti, di pubblicizzare la tua azienda sui social, il resto lo farà un tuo fidato collaboratore a cui affiderai il mantenimento ordinario dell’azienda.

Se ti è piaciuto questo articolo metti un like alla mia pagina!

Grazie!

 

La professione del parrucchiere

La professione del parrucchiere 1080 721 Alfa Formazione

Sin dai tempi antichi la capigliatura ha giocato un ruolo fondamentale, dapprima con parrucche ed in seguito con la scoperta di nuove attrezzature che consentivano di mettere in piega i capelli in svariati modi. La moda dagli anni ’20 agli anni ‘80 aveva delle caratteristiche ben precise, mentre dagli anni ’90 ad oggi ci sono stati e ci sono accenni al passato …” la storia si ripete”.
Il lavoro del parrucchiere verte al benessere e alla bellezza della persona, ma per farlo ha bisogno di basi solide che miste ad esperienza fanno del parrucchiere un vero artista. Lo scopo del nostro corpo docenti, Alfa formazione, è proprio quello di fornire queste basi per accompagnarvi e inserirvi in questo splendido mondo.

Mettiamo a vostra disposizione le nostre esperienze e il nostro sapere al fine di tirar fuori l’estro e tutto il meglio da ognuno dei nostri allievi.

1
Ciao,
Come posso aiutarti?
Powered by