Il Contorno occhi

Il Contorno occhi

Il Contorno occhi 720 493 Alfa Formazione

Quando pensiamo a un “aspetto giovane” automaticamente ci immaginiamo una pelle esente da rughe, di aspetto idratato e luminoso, turgido e tonico, radioso morbido e disteso.
La comparsa di rughe e’ uno dei fenomeni piu’ appariscenti dell’invecchiamento cutaneo. Il Crono Aging e il Foto-aging rappresentano la principale spiegazione, ma i fattori secondari nondimeno causano solchi, pieghe e grinze sulla superficie cutanea. L’abuso di lampade abbronzanti determina uno dei più grossi rischi di invecchiamento cutaneo, sono totalmente bandite se si vuole preservare un’aspetto sano della nostra pelle. Il ministero della sanità informa che sono consentite esclusivamente 5 lampade all’anno senza incorrere a problematiche correlate.In ogni caso i meccanismi molecolari che sostengono l’invecchiamento cutaneo sono correlati con le modificazioni chimico-fisiche della tripla elica del collagene, con la degradazione nella struttura proteica dell’elastina e con alcuni disordini nei meccanismi biochimici di stoccaggio dei lipidi nel tessuto cutaneo.
Fra le prime aree del volto a essere interessate da fenomeni di invecchiamento cutaneo, c’e’ sicuramente il contorno occhi, che inizialmente puo’ andare incontro a un gonfiore perioculare. Le borse degli occhi, piu’ presenti nei soggetti anziani, sono il risultato di un accumulo di tessuto grasso negli
strati profondi della cute e sono causa dell’aspetto stanco e invecchiato del viso intero. Un trattamento alternativo non chirurgico puo’ migliorare l’aspetto invecchiato del contorno occhi agendo sulla riduzione delle prominenze grasse meglio note come borse. L’ipertrofia del tessuto adiposo e’ dovuta a un sovraccarico di trigliceridi negli adipociti e a un’alterazione del tessuto connettivo causata dall’azione di enzimi proteolitici che degradano il collagene e di riflesso inducono l’ipertrofia del tessuto adiposo sottostante.
L’aumento di attivita’ delle collagenasi, i principali enzimi che degradano il collagene, e’ indotto dai fisiologici fenomeni di invecchiamento e dall’azione dei raggi UV che consiste in:

• assottigliamento dell’epidermide dovuto a ridotta proliferazione cellulare;
• alterazione della giunzione dermo-epidermica cioè una difettosa adesione dell’epidermide al derma;
• degenerazione delle fibre collagene e dell’elastina a livello dermico.

Il gonfiore acuto del contorno occhi e’ generalmente causato da edema, ma puo’ essere accentuato dalle allergie (chimiche o ambientali), scarsa irrorazione sanguigna indotta da eccessiva permeabilita’ capillare o lievi irritazioni che possono scatenare fenomeni infiammatori.
Un altro problema da risolvere e’ poi la disidratazione della pelle di questa area che sfocia nella comparsa di rughe. L’organo pelle puo’ contare su diverse strategie per trattenere l’idratazione e quindi mantenere la cute soffice, distesa e senza rughe. Non appena il tessuto cutaneo va incontro a photo aging, i meccanismi di trattenimento dell’acqua, specie a livello profondo, vengono meno. Infatti, la cute secca, xerotica rappresenta uno dei segni tipici dell’eccessiva perdita d’acqua dal tessuto dermo-epidermico. La cute produce autonomamente una barriera che previene la perdita di acqua e una miscela di sostanze che promuove il trattenimento dell’idratazione. Appena la cute invecchia, queste strategie diventano meno efficaci. La funzione di barriera della cute e’ sostenuta da una famiglia di lipidi che aiutano a rallentare il movimento dell’acqua dal livello profondo verso la superficie. La produzione di questi lipidi declina dopo i 25 anni di eta’.
Le rughe che appaiono, prima nel contorno occhi e poi su tutto il viso, sono uno dei segni primari che il tempo passando lascia sul volto.
Ricorrendo a cosmetici scientificamente formulati si puo’ ritardare e ridurre il fenomeno, nella consapevolezza che se non si puo’ combattere contro le regole dell’invecchiamento fisiologico, ne si possono sicuramente ridurre i danni estetici.
Da pochi anni a questa parte, l’interesse del consumatore verso prodotti per il make-up specifici per il contorno occhi è in continua crescita.

Musumeci Ernesto

    1
    ×
    Ciao,
    Come posso aiutarti?